Assisi e San Francesco

Mar11

Assisi e San Francesco

Città

Situata su uno sperone del Monte Subasio percorrendo la strada consigliata si raggiunge Assisi dall’alto, la suggestiva atmosfera che la pervade e la bellezza dei luoghi la rendono una tappa imperdibile. La Basilica di San Francesco considerato da sempre patrimonio dell’intera umanità, dopo il restauro subito a seguito dei danni riportati nel 1997, ha ritrovato il suo antico splendore, e insieme ad essa gli affreschi di Giotto. Splendido il coro in legno nella Basilica maggiore e la tomba di San Francesco nella Basilica inferiore.

Oltre alla Basilica sono da non perdere la Chiesa di Santa Chiara e di San Pietro e il Duomo dedicato a San Ruffino. Sulla piazza del Comune di Assisi posta sull’antica area del foro, si trova il Palazzo dei Priori del 1337, il Palazzo del Capitano del Popolo del ‘200 ed il tempio di Minerva.
Nelle vicinanze sono visibili i luoghi legati alla vita di San Francesco, come l’Eremo delle Prigioni, immerso in un fitto bosco di querce e lecci sulle pendici del Subasio e il convento di San Damiano, sorto intorno all’oratorio nel quale la tradizione vuole che il crocifisso abbia parlato al Santo. Nella pianura infine troviamo l’imponente basilica di Santa Maria degli Angeli costruita fra il 1569 e il 1679 per proteggere la Cappella della Porziuncola, il povero ritrovo dei primi frati francescani. L’atmosfera dei luoghi, che la storia e la fede di San Francesco hanno reso unica, insieme alle splendide opere d’arti che vi si possono ammirare, rendono indimenticabile una visita nella città di Assisi.

Questo sito utilizza i cookie. Se continui la navigazione dichiari di accettarne il loro uso. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi